Le proposte più folli del concorso Obstacle Design Competition 2017

Le proposte più folli del concorso Obstacle Design Competition 2017

By TM | 16 Gennaio 2019

Il lancio della nuova, attesissima edizione dell’Obstacle Design Competition ci è sembrato il momento giusto per aprire gli archivi e rispolverare alcune delle idee più folli, fantasiose e brillanti pervenute l’anno scorso.

Trampolini, gigantesche ruote turbinanti, dislivelli di oltre 3 metri da affrontare di faccia. Ci auguriamo che tutti questi spunti risveglino la tua vena creativa e ti stimolino a pensare fuori dagli schemi. Se senti di aver avuto una trovata geniale, inviacela tramite la pagina dedicata al concorso: potresti vincere un pass gratuito per la stagione 2019.

Le proposte più sconsiderate dell’Obstacle Design Competition 2017

Zigazig Aaargh

Lasciando perdere per un attimo il nome francamente pazzesco a tema Spice Girls, questo ostacolo è un mix perfetto di sfida e terrore, che obbliga i Mudder ad attraversare una serie di sbarre disposte a zig-zag 3,5 m sopra l’acqua. Tiriamo a indovinare: forse la maggior parte dei Mudder non gradirebbe tornare a casa pieni di lividi dopo una delle spanciate più rovinose della storia.

 

Flipdown

È grande, è colorato, e sembra anche abbastanza micidiale. Come le palline di un flipper fuori misura, i Mudder vengono sballottati attraverso una serie di ostacoli di forme diverse, scivolando verso la libertà.

Top Heavy

Un instabile UFO sospeso sull’acqua: per superare Top Heavy serve l’aiuto dei tuoi fidati compagni, che devono tenere ferma la ruota mentre cerchi di raggiungere la piattaforma. Sembra uscita direttamente dall’epoca medioevale… e non aspettavamo altro!

Catching Flies

L’umile tappeto elastico è senza dubbio l’invenzione più divertente di tutti i tempi. Ecco perché ci ha fatto piacere ritrovarlo protagonista in Catching Flies, un ostacolo che richiede di saltare su un tappeto elastico per afferrare una scala orizzontale. Dobbiamo ammettere che ci piacerebbe vedere la Mudder Nation alle prese con questo esercizio, ma abbiamo il presentimento che la percentuale di successi sarebbe piuttosto bassa.

Kong Infinity

Il vincitore dello scorso anno, nonché il trucco più ingegnoso per vincere l’Obstacle Design Competition: partire dal top per spingersi ancora oltre. Il vero azzardo di questo progetto? Che è diventato e realtà e te lo ritroverai sui tracciati Tough Mudder DI TUTTO IL MONDO. Fuori di testa.

 

SHARE

Non perdere l’offerta

MILANO

6 OTTOBRE 2019

119€ 129€

Offerta valida fino al 13 Settembre 2019

ACQUISTA ORA!